Archivi tag: rimaggio

Il problema dei torrenti in secca

Cari amici di Sestosguardo, dopo un lungo periodo di pausa abbiamo deciso di riprendere la nostra attività con un tema ecologico da non sottovalutare. Grazie alla preziosa collaborazione di Marco, giovanissimo sestese molto attento alle problematiche della nostra città, ci occuperemo oggi dei torrenti di Sesto in secca.

Carissimi, vi ho già trovato alcune foto sui torrenti di Sesto già conosciuti come il Rimaggio e lo Zambra, ma anche alcune del Chiosina e poi altri torrentelli in secca o no su Monte Morello. Il Ponte alle Volpi si trova in via dei Redini a Colonnata.

Il problema della secca non riguarda solo la mancanza di acqua ed i problemi idrogeologici che ne conseguono, per non parlare dell’estinzione nella zona di alcune preziose specie animali, come abbiamo avuto occasione di accennare in occasione della mostra di rettili e anfibi a cura del GMES. Il problema riguarda anche l’inciviltà delle persone. Ecco cosa ha filmato Daniele Papi per Sesto.tv durante una passeggiata lungo lo Zambra:

Vi invitiamo a segnalare situazioni analoghe tramite video che, con il vostro permesso, pubblicheremo su Sesto Tv e qui su Sestosguardo, nella speranza di riuscire a cambiare (per dirla alla Gelmini) lo status quo delle cose. 😉

Annunci

6 commenti

Archiviato in bellezze naturali, cronaca, decadenza, fotografia, scienza e ricerca, Sesto Fiorentino, strade e itinerari, web

Alcune zone di Sesto sono di Serie B?

A volte ho come l’impressione che alcune zone di Sesto vengano trattate con i guanti e altre un po’ meno.

Ricorderete forse che nella notte tra il 16 e il 17 luglio un piromane ha incendiato un camper parcheggiato in via del Rimaggio, precisamente nel parcheggio adiacente agli uffici dell’Inps. Riporto parte di un articolo relativo all’episodio: “Un’altra notte di raid incendiari. Stavolta è stata interessata la zona di Sesto Fiorentino, territorio non nuovo a questo tipo di episodi. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire intorno alle 2.30 dell’altra notte per spegnere un incendio che ha completamente distrutto un camper parcheggiato in via Rimaggio. Sono state interessate dal rogo altre tre auto parcheggiate in prossimità del mezzo.” Il Firenze, 17 luglio 2008.

Dopo 5 settimane ecco cosa si trova ancora in via del Rimaggio. Si tratta forse di un memento mori rivolto ai camperisti più audaci?

Non sarebbe l’ora di rimuovere i resti della vittima del piromane? Sono quasi certa che in altre zone di Sesto il 18 luglio non se ne sarebbero più viste tracce! 😉

9 commenti

Archiviato in cronaca, decadenza, estate, fotografia, Sesto Fiorentino, strade e itinerari

Toponomastica sestese: vicolo della Serrona

Questo vicolo, nei pressi del torrente Rimaggio, prende il nome dalla grande serra con vasca e cisterna fatta costruire dal marchese Giovanni di Iacopo Corsi tra il 1567 e il 1569, in occasione dei lavori di ristrutturazione della sua villa (adesso “villa Guicciardini Corsi Salviati“).

Lo scopo principale di questi lavori fu la costruzione di un condotto d’acqua per collegare il Rimaggio a villa Corsi, in modo da rifornire d’acqua il giardino della stessa. La cosa più evidente agli occhi dei sestesi rimase comunque la grande serra sulla riva del torrente e così da quel momento questo tratto di strada non potè prendere che il nome di “vicolo della Serrona.

1 Commento

Archiviato in cultura, Sesto Fiorentino, strade e itinerari, toponomastica sestese, tradizioni