Archivi tag: fiorentino

Viola Summer Fest – Croce Viola in festa

Ciao a tutti amici di Sestosguardo, ieri vi siete persi una seratina niente male (o forse c’eravate, chissà! 🙂 ). I rettili e gli anfibi hanno sempre il loro fascino!

Ma non disperate, stasera si torna in centro a Sesto, ci sono i negozi aperti, la mostra degli animali da fattoria e la sfilata contadina organizzate in occasione della Festa del Grano, e proprio stasera si darà il via anche alla Festa estiva organizzata dalla Croce Viola!

viola summer fest

La Viola Summer Fest si svolgerà in piazza IV Novembre tutti i giovedì, venerdì, sabato e domenica dal 30 giugno al 31 luglio. Sarà presente uno stand gastronomico molto raffinato (BIRRA E SARCICCIA 🙂) e musica dal vivo.

E’ davvero interessante come il rifacimento di piazza IV Novembre abbia portato a vivere in modo diverso il centro cittadino! A mio avviso è stata proprio un’ottima scelta.

Le iniziative della Croce Viola vanno sicuramente supportate. Probabilmente non tutti sanno che la Croce Viola è un’associazione di Pubblica Assistenza senza scopo di lucro e laica. Cosa significa questo? Che viene gestita completamente da volontari animati dal desiderio di aiutare gli altri. Loro malgrado si trovano talvolta in situazioni difficili, come è successo proprio ieri durante la rissa all’Osmannoro, dove alcuni volontari sono stati presi in ostaggio a seguito dello scontro tra forze dell’ordine e circa 300 cittadini cinesi.

La Croce Viola di Sesto Fiorentino è un’associazione che esiste da pochissimi anni e grazie all’entusiasmo e alla preparazione dei volontari sta portando avanti una serie di progetti bellissimi, tra i quali spicca Ai confini dell’accoglienza, un progetto di monitoraggio di ciò che è avvenuto a Idomeni, nel nord della Grecia diventata famosa per essere la sede di uno dei campi per i profughi provenienti dal Medio Oriente.

Vi lascio quindi con questo filmato girato in occasione dello sgombero del campo:

 

 

Lascia un commento

Archiviato in estate, eventi, musica, negozi, serata possibile, Sesto Fiorentino

Sogno di una notte di Bella estate

Sogno di una notte di bella estateCari amici di Sestosguardo, devo dirvi la verità. A me questi slogan Bella di qui, Bella di là, piacciono il giusto perchè mi ricordano un po’ troppo i rapper dell’ultima ora. In ogni caso ci sto facendo l’abitudine e poi questo slogan ha portato bene…vediamo se riesce a fare il miracolo anche con l’estate, che per ora di “bella” ha avuto ben poco 🙂

Molti si chiedono se il nostro nuovo sindaco saprà rispettare gli impegni presi, molti non lo conoscono di persona e hanno ancora qualche dubbio, non sanno ancora se fidarsi o meno. D’altra parte, si sa, c‘è chi avrebbe preferito Quercioli, Tauriello o Cavallo.

Che ne dite giovedì sera di prepararvi un bel panino con la frittata (molto anni 80) e andare a conoscere il sindaco Falchi? Proprio lui su Facebook invita tutti ad un picnic perchè, come dice lui, non esistono uomini soli al comando, ma una comunità che sa stare insieme:

Stanchi di stare insieme? Noi no e il bello deve ancora venire.
Giovedì dalle 18:30 alle 22 abbiamo organizzato un mega PICNIC al Parco dell’Oliveta per trovarci ancora insieme.
Per partecipare basta una coperta o una tovaglia e il proprio cestino.
Una serata per socializzare, stare insieme, scambiarsi cibo e idee.
Un momento per concretizzare il concetto che non esistono uomini soli al comando, ma una comunità che sa stare insieme.
…e poi tutti in centro, che questo è il primo giovedì con i negozi aperti.

E mi raccomando, portatevi dietro due sacchettini e anche stavolta non perdete l’occasione di fare la raccolta differenziata e di dare il buon esempio a chi ancora non la fa! 😉

1 Commento

Archiviato in Sesto Fiorentino

E’ giunta l’ora di ripartire

Marxisti per Sara Biagiotti

Grazie Marxisti per Sara Biagiotti, i migliori di questa campagna elettorale!

Cari amici di Sestosguardo, non vi nascondo che per me ieri è stato un momento di grande gioia, ma non perché il PD ha perso. Io sono contenta perché ha vinto quello in cui ho creduto: un gruppo di persone serie, preparate di cui mi fido e che stimo molto.

Ora auguro al nostro sindaco di iniziare un bellissimo percorso per e con Sesto Fiorentino che, come è stato detto più volte, si merita di tornare ad essere una città viva ed ascoltata, così come noi cittadini dobbiamo essere ascoltati dal palazzo comunale. Sindaco, riprendi tutte quelle belle abitudini che aveva istituito Gianassi, la newsletter del sindaco, il foglio informativo bimestrale con le pagine dedicate ai vari gruppi consiliari. Ridacci le nostre manifestazioni culturali. Dai ascolto e supporto alle associazioni sul territorio, alle scuole, all’università. Aiutaci ad essere cittadini migliori. E falla davvero più Bella questa Sesto 🙂

Ci tengo a sottolineare che con questo nostro voto abbiamo dato voce anche a tutti i cittadini dei comuni limitrofi che la pensano come noi su Inceneritore e Aeroporto. Se qualcosa si può davvero fare lo faremo non solo per noi sestesi, ma anche per tutti loro, per questo penso che questa vittoria sia da festeggiare in grande. Non so se quest’anno avremo il tempo di organizzare una festa estiva, ma sarebbe bello poterlo fare insieme a tutti quei gruppi che con grande voglia e passione hanno organizzato già tante manifestazioni, le Mamme No Inceneritore (quelle fasciste, sì 😉 ) in primis. Naturalmente il sindaco dovrà impegnarsi fin da subito per cercare di mantenere le promesse fatte durante la campagna elettorale, ma non ho alcun dubbio su questo punto.

Questo blog è nato 9 anni fa, in un periodo in cui c’era tanto da scrivere su Sesto. Mi auguro di trovare di nuovo quella voglia di condividere con voi i miei pensieri in libertà sulla mia città che per me è e sempre sarà la più bella del mondo, la tappa finale di ogni mio viaggio.

Lascia un commento

Archiviato in Sesto Fiorentino