Archivi categoria: lavori pubblici

Lavori stradali tra Sesto e Osmannoro

Dai primi di settembre è iniziata una serie di lavori che coinvolge tuttora la zona tra Sesto Fiorentino e l’Osmannoro.
Nel giro di un mese hanno sbuzzato e rimbuzzato un tratto di viale Ariosto, il tratto di strada davanti alla Baxter, e in questi giorni stanno asfaltando il tratto di strada all’uscita dell’Autostrada che dall’Osmannoro porta a Sesto.
Immagino che chi ha progettato i lavori non è mai stato all’Osmannoro nell’ora di punta. Un consiglio spassionato per la prossima volta: meglio agosto di settembre 😉

Annunci

1 Commento

Archiviato in cronaca, lavori pubblici, Sesto Fiorentino, strade e itinerari

Marciapiede o pista ciclabile?

Cari amici di Sestosguardo, il tema delle piste ciclabili è ancora di grande interesse, soprattutto in una città che vuole mantenere gli alti standard che il comune è giustamente orgoglioso di mostrare. Mantenere alti standard significa ricevere aiuti economici da parte dell’Unione Europea, soldi che verranno poi investiti in opere pubbliche. Avevo già parlato delle piste cicliabili di Sesto Fiorentino in zona Polo Scientifico, ma stavolta Fernando solleva un’altra questione:

Purtroppo anche Sesto sta seguendo il pessimo esempio forentino ed ha iniziato a trasformare “normalissimi” marciapedi in piste ciclabili. Se, come sembra, viene fatto per acquisire meriti e punteggi nelle varie classifiche, lasciando il povero pedone in balia di ciclisti sempre più arroganti, si tratta di una pessima operazione degna quindi delle più sentite contestazioni.
Non vorrei però che fosse una moda come quella ormai consolidata delle rotonde, spuuntate dovunque come funghi anche dove non servivano….
Buona pedalata a tutti e occhio al pedone.
Fernando
Sesto Fiorentino

Sono però contenta di aver trovato il parere entusiasta di Andrea che sul sito I Like Bike ci spiega qual è la strada, quasi tutta su pista ciclabile, che fa tutti i giorni da Scandicci per arrivare a Sesto Fiorentino. Complimenti Andrea, se facessi 40 minuti di bicicletta per andare a lavoro dopo mi ci vorrebbero almeno una doccia e un letto!  😉

1 Commento

Archiviato in comune, lavori pubblici, Sesto Fiorentino, sport, strade e itinerari

Censimento ISTAT 2011

Cari amici di Sestosguardo, molti di voi avranno già ricevuto il questionario per il 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni.

Il censimento ISTAT avviene una volta ogni dieci anni ed è fondamentale per costruire un quadro articolato sulla nostra Italia. Studiare i dati ISTAT è un’esperienza davvero affascinante, ma soprattutto necessaria per cercare di capire i pregi e i difetti del nostro Paese. Per questo è necessaria la collaborazione di tutti noi.

A partire dal 9 ottobre è possibile compilarli e restituirli via Internet, collegandosi al sito Censimentopopolazione e utilizzando la password stampata sulla prima pagina del questionario.

Per chi invece preferisce carta e penna da lunedì 10 ottobre i questionari compilati potranno essere consegnati a mano, in busta chiusa, a qualsiasi ufficio postale, oppure in uno dei centri di raccolta del proprio Comune di residenza. In entrambi i casi ai cittadini viene rilasciata una ricevuta (da conservare) di avvenuta restituzione.

Dato che la compilazione dei questionari può risultare un po’ difficile, nei seguenti punti di raccolta dei questionari sarà presente, negli orari indicati, il personale del comune che vi assisterà nella compilazione, se preferite anche via internet:

  • Via Fratti, 1 (tel.. 055/4496-203–331–342–343-344): aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18;
  • Centro Civico 1 (tel. 055/4217477) c/o Villa S. Lorenzo al Prato – Via Scardassieri, 47: aperto il martedì e venerdì dalle 16 alle 19;
  • Centro Civico 2 (tel. 055/4215906) Via Leopardi, 72: aperto il martedì e venerdì dalle 16 alle 19;
  • Centro Civico 3 (tel. 055/451249) Via Gramsci 560: aperto il martedì e venerdì dalle 16 alle 19;
  • Centro Civico 4 (tel. 055/446071) c/o Casa del Guidi Via Veronelli: aperto il martedì e venerdì dalle 16 alle 19;
  • Centro Civico 5 (tel. 055/402086) Via della Docciola, 90: aperto solo il martedì dalle 16 alle 19.

La distribuzione dei questionari prosegue fino a sabato 22 ottobre: le famiglie che non li hanno ancora ricevuti devono attendere la consegna da parte di Poste Italiane, sempre che siano residenti a Sesto Fiorentino almeno dal 31 dicembre 2010. Alle famiglie che invece si sono iscritte in anagrafe dal 1° gennaio 2011 ad oggi il questionario verrà recapitato a domicilio da un rilevatore comunale. Il termine ultimo per la restituzione è il 20 novembre, e in nessun caso i questionari compilati vanno imbucati nelle cassette postali.

Lascia un commento

Archiviato in comune, lavori pubblici, scienza e ricerca, Sesto Fiorentino