Archivi categoria: cinema

Al cine con l’Ele – rubrica di cinema a Sesto Fiorentino

JulietaSalve a tutti voi lettori di SestoSguardo! Vi starete domandando chi sono. Sono Eleonora. Fiorentina doc, Sestese d’adozione. Cinefila, lettrice vorace, ricercatrice di tendenze, curiosa di nascita. Viaggiatrice part time, gluten free eater full time.

Perché sto scrivendo qui? Parlando con Alessandra, creatrice di SestoSguardo, collega ed amica è venuta fuori la passione comune per la scrittura ed il fatto che da anni gestiva questo delizioso blog incentrato su Sesto e sugli eventi che gli ruotano attorno.

Sono nata e cresciuta a Firenze ma, per ragioni di studio prima e di lavoro poi, ho frequentato e frequento molto Sesto. Sesto mi è sempre sembrata una città a misura d’uomo e molto vivibile quindi per me è un piacere passarci del tempo e scriverne a riguardo.

Rompo quindi il ghiaccio iniziando a parlare di una delle mie passioni, il cinema.

Sesto, come ben sapete, ha un cinema storico il Grotta che è dotato di 4 sale. In un’epoca di multiplex super moderni il Grotta seleziona anche pellicole d’essai e permette di gustarsi film in maggior intimità. Inoltre promuove iniziative interessanti come, ad esempio, quella recentemente conclusa del concorso Cinethlon organizzata in collaborazione con il comune e dedicata ai giovani critici cinematografici dai 14 ai 20 anni. Il concorso prevedeva la scrittura della recensione di un film tra alcuni selezionati ed il vincitore è stato premiato con un ingresso gratuito di 365 giorni al cinema Grotta… mica male come premio!

In questo periodo, per la precisione nei mesi di giugno e luglio, il Grotta apre le porte anche del suo giardino interno nel quale vengono proiettati i film più belli dell’ultima stagione cinematografica.Revenant

Personalmente ne ho visti molti di quelli in programma. Potrete godervi chicche del cinema italiano come Perfetti sconosciuti e La pazza gioia, candidati all’oscar come Il ponte delle spie, Premi oscar come Revenant, commedie leggerine come The Dressmaker e psudo action-thriller come Now You See me 2. Insomma ce n’è per tutti i gusti!

Vi consiglio, per una serata di svago all’aria aperta e visto che finalmente ha smesso di piovere, di dare un occhio al programma e di vedervi un filmino di quelli da me citati.

Per chi si annoiasse a vedere le partite degli Europei oggi e domani alle 21:15, oltre a quanto in programmazione, omaggio a Jacques Tati, regista, attore, mimo e sceneggiatore francese morto nel 1982 e famoso per la sua comicità intelligente e mai volgare, ispirata alla vita quotidiana:

Se non vi va il cinema troppo d’annata stasera suggerisco “Julieta“, un Almodovar di stagione, e domani un Di Caprio furioso in un’ambientazione da documentario del National Geographic in “Revenat”.

Se poi domani volete abbinare una pizza alla visione di un bel film, il martedì per tutti ed il giovedì per i possessori della tessera Firenze al cinema, potete approfittare della soluzione “Pizza e Cinema” che con soli 12 euro (15 per i film in 3D) vi permette di avere l’ingresso al cinema e di cenare con una pizza ed una bevanda al Ristorante Pizzeria Grotta. Unica nota dolente: non è previsto niente per celiaci. Ma questa è un’altra storia… avrò modo di parlarvi di dove e come mangiare gluten free a Sesto e dintorni quanto prima.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in cinema, concorsi, cultura, estate, serata possibile, Sesto Fiorentino

25° anniversario di Intercity festival

Buongiorno a tutti, amici di Sestosguardo! Come avrete sentito dalle parole di Dimitri Milopulos, Direttore artistico del Festival, quest’anno Intercity festeggia il suo 25° compleanno rivisitando la sua formula. Per una volta non sarà concentrato unicamente su un solo paese, ma sttraverserà, come una velocissima carovana artistica, molti paesi europei. Già in questi giorni è possibile visitare la mostra fotografica allestita nel foyer del teatro dedicata a questi 25 anni di Intercity, ma il Festival vero e proprio partirà con una una rassegna sul cinema inglese che si terrà nei giorni 26 e 27 settembre presso il cinema Odeon Firenze in collaborazione con FST – Mediateca Toscana Film Commission. A seguire, da sabato 29, gli spettacoli si susseguiranno per un mese al Teatro della Limonaia. Sul sito del teatro potete trovare il Programma completo e le schede degli spettacoli teatrali di Intercity Festival 2012, di cui vi propongo anche un video:

Il primo appuntamento sarà dunque la rassegna sul cinema inglese del 26 e 27 settembre presso il cinema Odeon Firenze. In entrambi i giorni verranno proiettati tre film, tutte produzioni del Regno Unito. Ecco il programma e buona visione! 😉

26 settembre
ore 18
 VOCI LONTANE… SEMPRE PRESENTI (Distant Voices, Still Lives) regia e sceneggiatura di Terence Davies Gran Bretagna, 1988, 85’

ore 20.30 IL PRINCIPE E LA BALLERINA (The Prince and the Showgirl) regia Laurence Olivier sceneggiatura Terence Rattigan Gran Bretagna, 1957, 115’

ore 22.30  BRIAN DI NAZARETH (Life of Brian) regia Terry Jones sceneggiatura Graham Chapman Gran Bretagna, 1979, 94’

27 settembre
ore 18  LA DONNA DEL TENENTE FRANCESE (The French Lieutenant’s Woman) regia Karel Reisz sceneggiatura Harold Pinter Gran Bretagna, 1981, 127’

ore 20.30  IF regia Lindsay Anderson sceneggiatura David Sherwin Gran Bretagna, 1968, 111’

ore 22.30  MY BEAUTIFUL LAUNDRETTE regia Stephen Fears sceneggiatura Hanif Kureishi  Gran Bretagna, 1985, 97’

Cinema Odeon proiezioni pomeridiane: € 5  – proiezioni serali: € 7 biglietto unico

Lascia un commento

Archiviato in arte, cinema, cultura, eventi, fotografia, personaggi, serata possibile, Sesto Fiorentino, teatro, tradizioni

Che si fa oggi?

Buongiorno a tutti, avete già pensato a cosa fare in questa soleggiata domenica? Con un occhio di riguardo al portafoglio l’unica cosa che mi viene in mente è una bella passeggiata, seguita da un aperitivo a Sesto (costo 6 euro), seguito da un film al Cinema Grotta con lacrimuccia inclusa (biglietto 5 euro, con tessera abbonamento non personale da 10 ingressi, valida tutti i giorni senza limite giornaliero. La lacrimuccia è gratis ! 😉 ). In particolare mi attira questo film, Monsieur Lazhar:

E voi avete idee migliori? 😉

1 Commento

Archiviato in arte, cinema, serata possibile, Sesto Fiorentino