Sesto Social – rassegna settimanale delle notizie dal web

Ciao a tutti amici di SestoSguardo! Non siete riusciti a stare al passo con le novità di Sesto Fiorentino questa settimana per il troppo lavoro? Il weekend al mare? I figlioli??? Non vi preoccupate, ci penso io a farvi un bel riassunto!😉

Come prima cosa il sindaco Falchi venerdì 24 è intervenuto in merito al ricorso al TAR per bloccare l’iter della costruzione dell’inceneritore:

La mattina dopo su Facebook qualcuno si è lamentato del ritardo dell’apertura degli uffici comunali il sabato mattina. Premesso che sono d’accordo sul fatto che il comune per primo deve dare il buon esempio ai cittadini, almeno rispettando gli orari degli uffici, i Marxisti per Sara Biagiotti mi hanno fatta morire dal ridere, come sempre:

Marxisti per Sara Biagiotti urp
Voglio essere ottimista e pensare che probabilmente il lieve ritardo degli uffici comunali è stato dovuto al fatto che il sindaco Falchi proprio sabato 25 ha presentato la nuova giunta comunale:

I Marxisti per Sara Biagiotti non si sono fatti scappare l’occasione per commentare ironicamente la scelta del vice sindaco🙂

Marxisti per Sara Biagiotti Sforzi

Dimenticandoci per un po’ della politica e della satira politica, Ada Ascari con l’editore Stefano Rolle di Apice Libri ci parla di un bellissimo concorso letterario e un instant book sulle elezioni di Sesto, che verrà pubblicato a breve:

Per qualsiasi segnalazione o suggerimento lasciate un commento😉

Lascia un commento

Archiviato in cronaca, personaggi, Sesto Fiorentino, web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...