19/22 settembre Avamposti – Calenzano Teatro Festival 2012

Buongiorno a tutti, e buon inizio settimana! Voglio farvi una domanda, chi di voi conosce il teatro Manzoni di Calenzano? Si tratta di una vera e propria chicca, un teatro classico in miniatura, che prende il nome da un drammaturgo ed è situato in una via che porta il nome di un compositore e direttore d’orchestra, Pietro Mascagni.
Il Teatro Manzoni ha una curiosa particolarità: è gestito da donne, tanto che la direzione è affidata al Teatro delle Donne, diretto da Maria Cristina Ghelli. Gli spettacoli, ça va sans dire, ruotano spesso attorno a figure femminili dei tempi moderni. Per fare qualche esempio, Anna Politkovskaja, Felicia Bartolotta, madre di peppino Impastato. Devo dire che io seguo sempre volentieri la compagnia stabile del Teatro, diretta da Stefano Massini, che offre spettacoli intelligenti, interessanti, moderni e, cosa più importante, godibili da chiunque. Se vi ho incuriosito, ecco un’occasione per visitare il Teatro Manzoni questa settimana: Avamposti, il Calenzano Teatro Festival 2012. Il programma concentra in soli 4 giorni spettacoli teatrali, proiezioni di film e letture. A voi la scelta😉

mer 19.09 ore 19.30 INAUGURAZIONE – IL PRANZO ABBONDANTE
testo e regia di Stefano Massini, con le attrici della Calenzano Teatro Formazione, Francesca Fichera e Costanza Bugiani aiuto regia Eugenio Nocciolini, Museo casa di Dante/Teatro delle Donne
SPETTACOLO CON BUFFET – Siamo a Firenze nel bel mezzo dell’anno 1277. In casa Alighieri non c’è che un pensiero: il pranzo cerimonioso che festeggerà il fidanzamento fra Dante e Gemma Donati. Lui ha dodici anni. Lei giù di lì. Verranno promessi l’uno all’altra dai loro genitori, sullo sfondo di una città rissosa ed inquieta. Ma chi prepara il lauto pranzo? Argia e Lena sono appunto due serve di casa Alighieri e di casa Donati. Scrigni di aneddoti e di ritratti, si rimboccheranno le maniche in cucina, scoprendo che in simili occasioni perfino il menù è una questione delicata…

mer 19.09 ore 21.30 VIOLENZA, FEMMINILE SINGOLARE
di e con Giulia Aiazzi, Maria Giulia Ciucci, Elena Cravedi, Martina Vianovi – Teatro delle Donne/Scuola di Scrittura Teatrale
LETTURA SCENICA – Una galleria di micro-testi di quattro giovani allieve-autrici partendo da articoli di cronaca. Il titolo è VIOLENZA, FEMMINILE SINGOLARE. Come da vocabolario. Perché la violenza è femminile, nel senso che colpisce quasi esclusivamente le donne, ed è singolare, in quanto subita individualmente ed in solitudine. Ma singolare anche per l’ampiezza eccezionale del fenomeno, che col tempo invece di ridursi si amplia e assume sempre nuove connotazioni, come il mobbing o lo stalking. Una drammaturgia che incontra il territorio nel nome di un tema scomodo, scottante, indigesto ma che non può più essere differito.

gio 20.09 ore 19.30 ARANCIA MECCANICA di Stanley Kubrick FILM 128’
Arancia meccanica è un famoso film del 1971 diretto da Stanley Kubrick. Tratto dall’omonimo romanzo scritto da Anthony Burgess nel 1962, è considerato un film di culto, prefigurando, appoggiandosi ad uno stile fantascientifico sociologico politico, una società votata ad un’esasperata violenza, giovanile, ma non solo, e ad un condizionamento del pensiero. Capolavoro della cinematografia mondiale e autentico cocktail di generi.

ingresso gratuito gio 20.09 ore 21.30 STUDIO SU ALEX  14 attori x 14 autori, realizzato nell’ambito del corso di drammaturgia su “Arancia Meccanica”
PAROLE E PALCOSCENICO – Progetto TEATRO 2012 – Teatro delle Donne/Scuola di Scrittura Teatrale
SPETTACOLO – Il corso di drammaturgia “Parole e Palcoscenico” ha lavorato alla riscrittura teatrale di “Arancia meccanica” durante numerose ore di lezione dedicate all’Adattamento e Riduzione. Alla fine del corso ogni autore ha collaborato con un attore alla messa in scena del suo breve monologo. Molti sul personaggio di Alex ma alcuni anche sui personaggi comprimari del film. In tutto 28 allievi, 14 autori e 14 attori per circa due ore di un’intensa rappresentazione.

ven 21.09 ore 19.00 TEATRO presentazione corsi 2012-2013 – Calenzano Teatro Formazione – ingresso gratuito

ven 21.09 ore 20.30 L’UOMO DI PIETROBURGO
libero adattamento da “L’Ispettore Generale” di Gogol con gli allievi del Corso Intermedio di Recitazione Calenzano Teatro Formazione 2012, docenti: Silvia Frasson, Stefano Massini, Massimiliano Paggetti
Sono passati oltre 170 anni e il testo rimane ancora oggi un ritratto spietato del rapporto fra uomo e potere. In questo adattamento teatrale vediamo sfilare in scena tutto il  caravanserraglio del potere. Una vorticosa vicenda di corruzioni aggravate. Un mosaico di decadenza. Un grottesco tragico requiem della Cosa Pubblica. Lo sfascio di questa remota provincia russa diventa la metafora del nostro tempo: la banale ironia dell’incompetenza, la retorica del Signor Sindaco. La più grande commedia è quella che fa ridere del tragico? Allora di tutta questa storia “di piccoli potenti” si potrà solo ridere. Amaramente.

ven 21.09 ore 22.00 POSTA@FUTURO – UNA LETTERA A TE TRA 5 ANNI
a cura degli allievi del corso per direzione artistica-organizzazione-comunicazione TEATRO D.O.C.– Progetto TEATRO 2012
terrazza del TEATRO PERFORMANCE/INSTALLAZIONE – Presentazione del progetto ideato dal gruppo “TEATRO DOC”. Il progetto consiste nella raccolta di scritti di una sola pagina e filmati di un minuto che hanno per tema come affrontare il futuro. Da un annuncio pubblicato su un noto social network, il gruppo TEATRO DOC (costituitosi nell’ambito del corso di formazione per organizzatori teatrali del Teatro delle Donne), ha raccolto testimonianze di persone comuni con la speranza di lanciare un messaggio positivo al futuro.

ingresso gratuito – sab 22.09 ore 19.00 METROPOLIS di Frizt Lang FILM 117’
Metropolis è un film muto del 1927 diretto da Fritz Lang, considerato il capolavoro del regista austriaco. È tra le opere simbolo del cinema espressionista ed è universalmente  riconosciuto come modello di gran parte del cinema di fantascienza moderno, avendo ispirato pellicole quali Blade Runner e Guerre stellari.

ingresso gratuito – sab 22.09 ore 21.00 -EIGHT MOTHERS un evento sulle metropoli
Sipario Aperto – Circuito regionale dei piccoli teatri 2012,  Rete 4D – TEATRI / Progetto METROPOLIS
EVENTO-STUDIO PRODUTTIVO – Calenzano è una delle zone dell’area metropolitana fiorentina che più si sono modificate dal punto di vista urbanistico negli ultimi anni. Al territorio di Calenzano dedichiamo una serata di alto valore simbolico, durante la quale otto spazi “cittadini” diventeranno appunto “madri” capaci di partorire azioni teatrali. Se è vero che la parola “metropoli” significa “città-madre”, noi adesso investighiamo i “luoghi-madre” del nostro territorio, come se potessero “parlare”, raccontarsi al pubblico per una sera. Per farlo, il regista Stefano Massini ha coinvolto il professor Carlo Natali, docente di Urbanistica all’Università di Firenze. E sotto la guida di Massini e Natali, un gruppo di nuovi autori usciti dalla Scuola di Scrittura di Calenzano tenterà la sfida di concedere l’uso della parola a spazi urbani che si riscatteranno dal semplice essere “contenitori”. Una performance itinerante sul territorio, che nel contempo mette in relazione le attività del Teatro delle Donne e del Teatro Comunale Manzoni con la cittadinanza intera.

Info:
interi 13 € ridotti 10 € (sopra 60 anni, minori di 25 anni, Coop, Arci)
ridotti 5 € per gli iscritti ai corsi di formazione dei teatri della rete 4 D – TEATRI (Teatro Manzoni, Teatro della Limonaia, Teatro Comunale di Antella, Teatro Studio)
TEATRO MANZONI via Mascagni 18 – CALENZANO (FI)
055.8876581 – 055.8877213 – teatro.donne@libero.it

Lascia un commento

Archiviato in arte, corsi vari, cultura, eventi, Firenze e dintorni, scuola, serata possibile, teatro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...