Guida alle elezioni comunali di Sesto Fiorentino del 6 e 7 giugno 2009

Cari amici, vi propongo una breve guida alle elezioni comunali di questo fine settimana. Avrete notato che non si vota come di consueto la domenica ed il lunedì, ma il sabato e la domenica perchè, per evitare sprechi di denaro pubblico, le elezioni amministrative sono state accorpate con le elezioni europee. Andate a votare, è importante. Vi invito a dare un’occhiata anche al canale dedicato alle elezioni comunali su Sesto.tv.

Si vota sabato 6 giugno dalle 15.00 alle 22.00 e domenica 7 giugno dalle 7.00 alle 22.00.

Per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale viene utilizzata un’unica scheda. I cognomi dei candidati a sindaco sono scritti entro un apposito rettangolo, al cui fianco si trovano i contrassegni della lista o delle liste ad esso collegate. E’ necessario fare una X sul simbolo della lista cui si vuole dare il proprio voto. Accanto ad ogni contrassegno è stampata una riga per l’eventuale indicazione della preferenza per un candidato consigliere. La preferenza va espressa scrivendo cognome e nome, o solo il cognome, del candidato prescelto. E’ consentito il voto disgiunto (contrassegnare il nome di un candidato Sindaco e tracciare un segno su un’altra lista non collegata a quel candidato).

Per le elezioni comunali di seguito sono riportati i candidati a Sindaco (in ordine alfabetico)

  1. Doni Massimo. Lista collegata: “Rifondazione Comunista“;
  2. Ferrucci Massimo. Lista collegata: “Democratici per Sesto“.
  3. Francioli Daniele. Lista collegata: “Democrazia Cristiana“;
  4. Gianassi Gianni. Liste collegate: “Italia dei Valori“, “Partito Democratico“, “Comunisti Italiani“, “Partito Socialista“, “Sinistra per Sesto“;
  5. Giovannini Silvana. Lista collegata: “Unione di Centro“;
  6. Salvetti Giandomenico. Lista collegata: “Popolo della Libertà“;
  7. Vettori Fabrizio. Lista collegata: “Un’altra Sesto è possibile“;

Per essere ammessi al voto occorre presentare al seggio la tessera elettorale personale ed un documento di riconoscimento (carta d’identità, patente, passaporto, libretto di pensione, tessere rilasciate dall’amministrazione statale purché munite di foto). A fini elettorali sono validi anche i documenti di riconoscimento scaduti, purché il titolare del documento sia riconoscibile.

Chi ha smarrito la tessera elettorale può chiederne il duplicato direttamente all’Ufficio Elettorale negli orari di apertura. Per poter ritirare il duplicato è necessario compilare la dichiarazione di smarrimento.

Per informazioni più complete guardate la pagina dedicata sul sito del Comune dove troverete anche informazioni dettagliate sulle elezioni provinciali ed europee.

Lascia un commento

Archiviato in comune, elezioni amministrative 2009, lavori pubblici, Sesto Fiorentino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...