Trivial Sesto n°16: occhioni curiosi

Cari amici di Sestosguardo, ieri abbiamo festeggiato il secondo compleanno di Sestosguardo e per ringraziarvi del vostro affetto vi ripaghiamo con la tanto attesa e richiesta sedicesima puntata del Trivial Sesto, l’unico quiz al mondo dove potete mettere alla prova la vostra conoscenza di Sesto Fiorentino!😉

Ormai siete diventati veramente bravi e per noi è sempre più complicato trovare quesiti che riescano a mettervi in difficoltà…vediamo se questa volta il Trivial reggerà almeno un paio di giorni! Durante l’ultima puntata del Trivial Sesto si è addirittura tramato di escludere i più bravi dal gioco…ma noi siamo buoni e non lo faremo!😉

Osservate bene la fotografia: questa piccola torre sbuca da un muro di più recente costruzione in una via cittadina. La domanda è ovviamente molto semplice: SAPRESTE DIRE CON ESATTEZZA DOVE SI TROVA LA TORRE FOTOGRAFATA?

Come sempre lasciate la vostra risposta nei commenti e buon divertimento!😉

9 commenti

Archiviato in arte, concorsi, cultura, fotografia, Sesto Fiorentino, strade e itinerari, Trivial Sesto

9 risposte a “Trivial Sesto n°16: occhioni curiosi

  1. gianna

    cos’è esattamente non lo so xò è in fondo a Via Chiostri.

  2. danpapi

    In via A. Contini, nel giardino del Conti Cinema

  3. Il misterioso “danpapi” vince la sedicesima puntata del Trivial Sesto. Noto con piacere che questa volta il quiz è resistito ben più di due ore…
    Gianna mi dispiace, avevi capito più o meno dove si trovava la torre ma ci hai detto il nome della via adiacente!

  4. cate

    Uffi, quando leggo il Trivial, hanno già risposto esattamente!! Bravi!

  5. Danpapi

    in questi giorni si aprirà anche il trivia di sesto.tv, se vi va

  6. Danpapi

    in questi giorni si aprirà anche il trivial di sesto.tv, se vi va

  7. Danpapi

    Non che sia bravo, ma 50 metri più verso il Tondo abitava la mia nonna e da ragazzo quando passavo alzavo sempre lo sguardo verso quella strana altana, molto misteriosa

  8. filippo canali

    Giusto per sottolineare la bellezza della nostra città: Sesto Fiorentino è da sempre un luogo dove le ricche famiglie fiorentine volevano avere la propria villa. Anche il nostro cinema multisala “Grotta” è ricavato proprio da una di queste splendide ville che aveva anche un giardino davvero bello dove oggi c’è l’arena estiva, contornato da strutture murarie “rurali” di cui “Gli occhioni” sono dei residui. Tra l’altro per i più curiosi il nome Grotta trae origine dall’angolo del giardino che aveva un’incavatura ricoperta di spugne come andava di moda nei giardini dei palazzi più belli, e che, per quanto ne so, esiste tutt’oggi. Se provate a chiedere a Conti di solito lo fa vedere con orgoglio. Un’altra bella Grotta è visibile all’interno della serra della Villa Gerini o quella splendida nel giardino della villa Reale di Castello.

  9. aLe

    Filippo io ti assumo!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...