Fiera di Primavera 2009

Fiera di Primavera 2008

Cari amici, passeggiando per il centro di Sesto avrete certamente notato gli stand “parcheggiati” in piazza del comune ormai da un paio di settimane. Ebbene, è finalmente arrivato il momento della Fiera di Primavera, momento attesissimo da me e da molti sestesi, commercianti e non.

Saranno presenti 140 aziende del territorio, gli enti locali, le associazioni di categoria e l’Università di Firenze. Un appuntamento che torna per il quarto anno consecutivo confermandosi l’evento clou nella Piana fiorentina per quanto riguarda l’economia. Per quest’anno la durata è doppia: dieci giorni invece dei tradizionali cinque, per una rassegna ricca di eventi che si inserisce all’interno della normale vita cittadina con una grande area coperta di oltre 3000 mq nel cuore del centro cittadino. Il programma – da venerdì 27 marzo a domenica 5 aprile – prevede dibattiti e momenti di riflessione su economia, innovazione e sviluppo.
Nel fine settimana saranno attivi i bus navetta che collegheranno il centro di Sesto con i parcheggi periferici e il trenino che collegherà il centro cittadino con il giardino del Museo Richard Ginori dove si terranno vari eventi. Confermata, anche per quest’anno, la possibilità di visitare il museo e la storica manifattura di ceramiche su prenotazione al numero 055 055.

IL PROGRAMMA DELLA FIERA DI PRIMAVERA 2009

Venerdì 27 marzo

ore 15.00
Inaugurazione della Fiera

ore 18.00
Spazio incontri “L’economia di Sesto Fiorentino” – Il Sindaco Gianni Gianassi incontra la stampa

ore 21.00
Spazio incontri “Il Codice del Consumo. Obblighi e diritti. Rapporto azienda-consumatore”.

Sabato 28 marzo

ore 10.00
Spazio incontri “Alimentazione e salute, valore di una educazione al consumo consapevole.” Incontro con il Dott. Alessandro Bussotti, medicina generale.

ore 13.00
Spazio incontri “La qualità a tavola. Prodotti DOP della Toscana”. Presentazione, degustazione di prodotti alimentari della filiera corta a cura di aziende associate a Confesercenti.

ore 16.00 – 19.00
Piazza Ginori “Lo spazzolino Pesciolino e …. I suoi amici” e “La città dei nostri sogni”. Laboratori e animazione per bambini a cura dell’Associazione La Clessidra

ore 18.00
Spazio incontri “Il ruolo dell’innovazione per lo sviluppo del settore ceramico”.

ore 21.00
Spazio incontri
Concerto della Scuola di Musica di Sesto Fiorentino
Quintetto di Ottoni – Repertorio dal Barocco ai nostri giorni
Il quintetto di Ottoni è formato da docenti della Scuola di Musica di Sesto Fiorentino, che ricoprono ruolo di prime parti in importanti orchestre nazionali (Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Regionale Toscana, Opera diRoma ecc.). Per l’occasione proporranno un programma vario che da brani celebri del Barocco e del Classicismo arriverà ai nostri giorni (includendo svariati generi musicali fra cui il jazz e il blues).

Domenica 29 marzo

ore 10.00
Spazio incontri Presentazione di SESTO.TV, prima web tv di Sesto Fiorentino. Intervengono: Andrea Banchelli, Assessore al Turismo del Comune di Sesto Fiorentino; Alessandra Lippi, Presidente dell’Associazione “SESTO.TV“; Daniele Papi, Vice Presidente dell’Associazione “SESTO.TV” A cura di Sesto.tv

ore 15.00
Spazio incontri “Responsabilità sociale e Lilly day of service per Gugulethu”.

ore 16.00 – 19.00
Piazza Ginori “Caccia al tesoro in giro per la città” – Laboratori e animazione per bambini a cura dell’Associazione La Clessidra

Lunedì 30 marzo

ore 15.00
Spazio incontri “Unicoop Firenze: un’opportunità per l’economia toscana”.

ore 18.00
Spazio incontri “Ginori a Sesto. Quali prospettive di sviluppo? Le lavoratricie i lavoratori incontrano il Sindaco Gianni Gianassi”. A cura di CGIL, CISL, UIL

Martedì 31 marzo

ore 18.00
Spazio incontri “Gli effetti economici della crisi finanziaria: strumenti digestione in un contesto globale”.

Mercoledì 1 aprile

ore 10.00
Palazzo Comunale, Sala Pilade Biondi
” Il primo vero bivio: Università o lavoro?”.

ore 18.00
Spazio incontri “Un nuovo patto per lo sviluppo nell’attuale situazione economica”.

Giovedì 2 aprile

ore 15.00
Spazio incontri “Insieme per la Ricerca al Polo d’Eccellenza ”
Presentazione dell’evento Corriamo Insieme per la Ricerca IV edizione. Breve panoramica sulla ricerca condotta dalla Fondazione di Farmacogenomica FiorGenOnlus.

ore 18.00
Spazio incontri “Ginori e Lilly: due grandi realtà industriali tra tradizione e innovazione”.

Venerdì 3 aprile

ore 18.00
Spazio incontri “Da Consiag a Estra Group. Nuove opportunità per le famiglie: gas, luce e servizi energetici”.

ore 21.00
Spazio incontri “Più bravi i professionisti della bellezza e più sicuri i consumatori.” Presentazione della campagna “Bellezza sicura” nella Piana Fiorentina.

Sabato 4 aprile

ore 11.00
Spazio incontri Presentazione del volume “Avanti giovani alla riscossa” di Massimo Livi Bacci.

ore 18.00
Spazio incontri “Esempi di produzioni di eccellenza del territorio. Incontro con Hospitex Diagnostics, Nomination, Resisto”

ore 21.00

Spazio incontriConcerto della Scuola di Musica di Sesto Fiorentino Il Jelly Quartet presenterà un programma di Jazz Funk – Luca Gelli , chitarra, Francesco Cherubuni, batteria, Matteo Giannetti, basso elettrico, Leonardo Volo, pianoforte elettrico. Il concerto rappresenta un momento per ritornare alle atmosfere di un periodo molto particolare della storia del jazz, caratterizzato dall’utilizzo delle nuove sonorità “elettriche” e da una notevole gradevolezza melodica.

Domenica 5 aprile

ore 10.00
Spazio incontri “Aquiloni in festa”
Presentazione del primo festival internazionale di aquiloni

ore 15.00
Spazio incontri Laboratorio di costruzione di aquiloni – A cura della Ditta PM Model. L’iniziativa è patrocinata da CNA Area della Piana

3 commenti

Archiviato in arte, comune, cronaca, cucina, cultura, eventi, lavori pubblici, letteratura, musica, personaggi, scienza e ricerca, scuola, serata possibile, Sesto Fiorentino, tradizioni, web

3 risposte a “Fiera di Primavera 2009

  1. trovano sempre un modo per occupare piazza del comune…

  2. cate

    A me piace un sacco la fiera di primavera… non solo perché in un certo qual modo segna l’inizio delle belle giornate (insieme all’ora legale…che bello!!), ma anche perché fa molto “fiera di paesetto”…
    Comunque Zane ha ragione…. quasi non mi ricordo più com’è la piazza senza stands/pista di ghiaccio/etc…

  3. @ cate: segnerà anche l’inizio della primavera, ma c’è quello che vende le stufe in pellet…tanto primavera a me non sembra😉 !!!

    Ho aperto una discussione nel mio forum, se qualcuno vuol dire la sua può farlo al link: http://sestoweb.forumfree.net/?t=37956077

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...