Osmannoro: la zona proposta come sede della Cittadella Viola

Prosegue la discussione sull‘ipotesi di realizzazione del nuovo stadio di Firenze nella zona indicata dal sindaco Gianassi. Sabato scorso siamo andati a vedere la zona in questione ed abbiamo realizzato un breve video per Sesto.tv:

Riportiamo anche le parole di Eugenio Giani, Assessore allo Sport del Comune di Firenze, a Stadio: “I margini per la realizzazione ci sono, ma il lavoro è complesso e non va visto solo in funzione della Fiorentina. Deve essere inserito in un piano più ampio che tenga conto delle esigenze urbanistiche e viarie. Ed è un piano che non può essere che sviluppato nella piana, preferibilmente a Castello. L’iniziativa del comune di Sesto? Rischia di avere il fiato corto. Occorre studiare e regolamentare bene i carichi urbanistici, la cittadella dello sport può anche ridimensionare l’area destinata ad accogliere il parco, tuttavia c’è la necessità di creare un polmone verde grande ed accogliente, quindi lo stesso parco non può avere un’estensione inferiore ai 50 ettari.” Per l’intervista completa vi rimandiamo al sito fiorentina.it.

6 commenti

Archiviato in bellezze naturali, comune, cronaca, lavori pubblici, personaggi, Sesto Fiorentino, sport, strade e itinerari, web

6 risposte a “Osmannoro: la zona proposta come sede della Cittadella Viola

  1. gianna

    Il polmone lo creeranno con il termovalorizzatore.Sai che aria buona respireranno i giocatori!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. paolo

    Non sarà mica per questo progetto che il Sindaco Gianassi si è tanto accantito contro il canile?!!?

    Forse il canile avrebbe occupato un pezzo di terreno utile per questo “maestoso” progetto!

    Ciao

  3. Prima parlano di fare una pista per l’areoporto perpendicolare a quella di ora, poi dicono che la fanno parallela, poi (dato che non si può allungare) guadagnerebbero spazio ruotandola di 5°, e alla fine lasciano stare…
    Dopo dicono che ci deve essere un parco verde del WWF nella zona “Castello” (ma Castello non stava in alto? perchè ora è la zona lungo il viale 11/8?), ma invece ci fanno l’accademia dei carabinieri, che essendo un obiettivo militare, non ha i progetti pubblici e quindi ci si accorge degli errori di costruzione solo ad opera fatta (ne hanno parlato ad agosto), e poi c’è un’altra struttura enorme accanto, tutto per non piantare qualche albero e fare uno stagno usando l’acqua deviata dalla TAV…
    E ora gli viene in mente di fare uno stadio, con altre attrezzature sportive, negozi, centri commerciali e un parco??? Ma dove lo trovano lo spazio??? Sarebbe meglio coprire un po’ di buche per la strada e levare i parcheggi a pagamento in centro a Sesto e saremmo tutti più contenti…

  4. uuuhhh…mi ero dimenticato del famoso “termovalorizzatore”!!! Se ne parla da 3-4 anni ma ancora niente…per fortuna!!! spero vada nel dimenticatoio come ci dovrebbero anche andre le 4 centrali nucleari da costruire in italia (era stata proposta PIANOSA come possibile zona di costruzione!!!)

  5. Vanessa

    Ma perché non buttano giù i campini e non allargano il Franchi? Stì fiorentini snob hanno rotto, che se lo tengano nel comune di Firenze lo stadio.

    E speriamo davvero che termovalorizzatore e allargamento dell’areoporto vadano nel dimenticatoio! Speriamo….

  6. Lorenzo

    Che dire,lo stadio e la cittadella per me sono una grossa risorsa per il comune.Con la cittadella il nome di Sesto Fiorentino viene ad essere conosciuto in tutto il mondo tramite la Fiorentina.Un progetto che per me serebbe interessante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...