Nuovo mercato rionale a Quinto

Cari amici di Sestosguardo, è iniziato bene il 2009? Siete già stati a giro per negozi alla ricerca del saldo più conveniente? Se siete amanti dei mercati vi do una bella notizia: domani alle ore 11 verrà inaugurato a Quinto Basso il terzo mercato sestese.

Ecco quanto si legge sul sito del comune: Giovedì 8 gennaio sarà inaugurato il nuovo mercato di Quinto Basso, in via Boito, nella zona di piazza della Costituzione. Alle 11 il sindaco Gianni Gianassi taglierà il nastro alla presenza della banda musicale di Sesto Fiorentino e delle associazioni di categoria che offriranno un piccolo rinfresco alla cittadinanza. Il nuovo mercato rionale di Quinto Basso, con nove banchi di vendita alimentare e non alimentare, si svolgerà in via Boito ogni giovedì (dal 1° settembre al 31 luglio) dalle 8,30 alle 14,30. Il successo dell’iniziativa dei mercatini di quartiere in zone non centrali della città è rafforzato anche dall’ampliamento di quello di Padule, che a partire dal 7 gennaio aumenterà le proprie postazioni passando da sedici a venti banchi di vendita.

Annunci

5 commenti

Archiviato in comune, cronaca, eventi, lavori pubblici, Sesto Fiorentino, strade e itinerari

5 risposte a “Nuovo mercato rionale a Quinto

  1. Non voglio fare il polemico, ma in questo modo noi abitanti di quinto basso in zona Costituzione non potremmo parcheggiare le macchine per due giorni: giovedì per mercato e venerdì per pulizia della strada. L’unica alternativa è il piazzale della stazione sempre più pieno di macchine lontano!!!
    (io cammino anche volentieri, ma se sono di fretta o c’è la mi nonna con me ci metto un monte!!!)

  2. Lalla

    A parte che il mercato in questione è MINUSCOLO, comunque il giorno non ci sono grandi problemi di parcheggio dalle nostre parti!
    Anzi il lavaggio strade il venerdì mattina è un’idea geniale, quando stavo a Firenze ce l’avevo il giovedì notte ed era un casino trovare posto, qui anche se la lasci nel mezzo ti fischiano…

  3. Sarà anche minuscolo ma mi impedisce di fare il giro dell’isolato per trovare da parcheggiare dall’altra parte e mi costringe ad arrivare fino alla stazione. E poi diciamocelo seriamente: chi compra al mercatino il giovedì mattina, per tutti i giovedì da gennaio a luglio?
    E non parliamo di rilancio dell’economia locale perchè non è vero dato che i banchi in questione non sono di commercianti di Quinto Basso o hanno prodotti provenienti a Sesto…

  4. @Zane: In realtà in quel tratto di strada il lavaggio della strada è stato anticipato al giovedì pomeriggio dopo che saranno stati sgombrati i banchi del mercato.
    Io comunque resto dell’idea che non sia quella la sede ideale, sede che in realtà non esiste a Quinto Basso mancando una vera e propria piazza, l’unico spazio grande abbastanza è il piazzale del campo sportivo, ma obbligare gli anziani ad attraversare via gramsci ripetutamente non mi sembra una buona idea.

  5. @Sanghino: so che la pulizia della strada è anticipata, ma i posti per parcheggaire restano pochi; cmq un posto che non dava noia a nessuno era l’anfiteatro o sotto la tettoia dei giardini della Costituzione, a solo 50m di distanza da dov’è attualmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...