Graffiti al sottopasso della stazione di Sesto Fiorentino

Martedì pomeriggio, sotto gli occhi increduli dei fruitori della stazione di Sesto Fiorentino, si è svolta “Graffiti al sottopasso”, una singolare iniziativa che in poche ore ha visto trasformare in modo deciso le grigie pareti del sottopassaggio ferroviario.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dal Progetto Giovani di Sesto Fiorentino, che insieme al progetto Flash – operatori di strada e a Switch Project, ha radunato alcuni fra i migliori writers dell’area metropolitana fiorentina per dipingere completamente il sottopasso della stazione di Sesto.

Avendo trovato la disponibilità delle Ferrovie dello Stato, l’amministrazione comunale ha accettato di buon grado questa proposta, seguendo così l’esempio di altre città come Roma, Napoli e Mosca che recentemente hanno ingaggiato graffitari per riqualificare le stazioni o le aree più degradate del territorio urbano.

Questa iniziativa non rimarrà però isolata: il 26 giugno prossimo, nell’ambito della seconda edizione di Sesto Street, è prevista infatti la decorazione del sottopassaggio ferroviario di viale dei Mille.

Inserisco il video realizzato da Daniele Papi per Sesto.tv, che ha intervistato Lisa Bertini del Progetto Giovani e Alberto Lulli di Flash.

Annunci

10 commenti

Archiviato in arte, comune, cronaca, cultura, musica, pittura, Sesto Fiorentino, strade e itinerari

10 risposte a “Graffiti al sottopasso della stazione di Sesto Fiorentino

  1. giustizieri della rete

    Andate a lavorare invece che sprecare il vostro tempo così inutilmente,STOLTI!

  2. evitando i commenti al commento… direi che togliere un po’ di grigiore e sporcizia con un po’ di arte sia una buona iniziativa… o forse è meglio lasciare le scritte con i vari vaffa?

  3. Franci

    certo si potrebbero decidere…a volte fare graffiti è reato, a volte arte…MHA!

  4. @Franci: sporcare i muri è reato, soprattutto se prendi di mira un palazzo con una bella parete appena ridipinta e ci scrivi “PincoPallino ti AMO!”. Se prendi invece una parete che il comune ti mette a disposizione e ci disegni… puoi considerarla Arte!!
    Se i graffiti vengono realizzati bene e negli spazi a loro destinati… ben vengano… se devono essere solo un modo per deturpare opere (vedi il Monumento ai Caduti in Piazza del Comune), palazzi e sottopassi… sono sicuramente reati!!

  5. Franci

    Alex, per me è dura considerare arte i graffiti, parliamo pure di “imbiancatura autorizzata”. Sul resto sono d’accordo con te, lo trovo una totale mancanza di rispetto di cose private e comuni.
    ciao

  6. Beh c’è modo e modo di fare arte… anche io non considero arte quelle cose orrende che vendono in televisione (tipo il violino spaccato e incollato su tela e dipinto, ecc. ecc.) ma è pur essa una forma d’arte. Nella musica non considero arte l’heavy-metal ma fa parte delle arti musicali….

    Anche a me fanno schifo i treni imbrattati dai graffitari (si chiamano cosi’?) ma tra un sottopasso grigio sudicio e uno dipinto… preferisco il dipinto!! Non ho ancora avuto modo di andare a verificare di persona ciò che è stato fatto… appena mi capiterà l’occasione di passare da quelle parti lo farò!

  7. cezky

    sono stata alla stazione venerdì sera.. non è stata una sorpresa perché avevo visto l’anteprima qui.. però è stato davvero piacevole vederli dal vivo! Rallegrano molto un ambiente grigio e triste.
    Penso che i graffiti siano una forma d’arte e quindi meritino rispetto e spazi adeguati… Altrettanto rispetto è ovviamente dovuto da parte dei writers verso gli spazi non autorizzati e soprattutto monumenti.

  8. Filippo

    Francamente la maggior parte di quella roba mi sembra tutto tranne che “riqualificante”.

  9. Pingback: 26 giugno: Writers sul viale dei Mille « SestoSguardo

  10. alessandro

    i graffiti sono arte li devono fare in ogni parte del mondo fanno diventare le citta bellissime

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...