Giovedì 22 maggio: Gian Burrasca e Promessi Sposi

Gian Burrasca di Lina Wertmuller

Questo pomeriggio, alle ore 17,30 presso la Saletta della Biblioteca Pubblica (via Fratti, 1), nell’ambito di Maggio di Libri, verranno proposte alcune letture de Il giornalino di Gian Burrasca (che qui trovate per intero), romanzo ambientato in Toscana scritto da Vamba nel 1907 e pubblicata nel 1920.

Inizialmente pubblicato a puntate sul Giornalino della Domenica tra il 1907 e il 1908, il libro è scritto in forma di diario: il diario di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca. Questo soprannome che la famiglia gli diede, a causa del suo comportamento molto irrequieto, è divenuto col tempo un nuovo modo di definire tutti i ragazzi “disobbedienti”. Unico figlio maschio della famiglia Stoppani, composta da tre sorelle e da un padre, ricco commerciante, Giannino di marachelle ne combina davvero tante: fa scappare i fidanzati delle sue sorelle, rompe vasi di fiori, allaga la casa, strappa l’unico dente dalla bocca di Zio Venanzio, dipinge di rosso il cane della Zia Bettina , tira l’allarme di un treno… Alla fine i genitori decidono di mandarlo in collegio. Anche qui, tuttavia, riuscirà a combinarne di tutti i colori, ottenendo anche di sostituire, con una ribellione di tutti i collegiali, la solita minestra di riso con la pappa col pomodoro.

E’ interessante notare come i bambini toscani vengano spesso rappresentati come teppistelli! 😉

promessi sposi

Inoltre questa sera, alle ore 20,30 presso la Casa del Popolo “Unione Operaia” di Colonnata sarà la volta della seconda cena del ciclo Cene d’autore – un percorso fra gusto e letteratura del Prof. Andrea Matucci. La cena è così intitolata: Questa cena s’ha da fare. Al desco dei promessi sposi. Per informazioni: 055 44 96 332/ 343.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in arte, cultura, eventi, letteratura, personaggi, scuola, serata possibile, Sesto Fiorentino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...