Festa della Donna a Sesto

mimosa

Foto di FA.RO

“Natività. Essere madri straniere a Firenze” è il titolo della suggestiva mostra fotografica di Massimo Sestini, importante fotografo pratese, che sarà visitabile presso il Palazzo Comunale fino al 10 marzo. Tredici ritratti di grande formato in bianco e nero che raccontano le storie di donne immigrate, di varie nazionalità, di madri arrivate in Italia in cerca di lavoro e di un futuro migliore per i loro figli. (maggiori info sul sito del Comune)

Questa è solo una delle iniziative promosse dal Comune e dalle Associazioni di Sesto Fiorentino per celebrare la Settimana delle donne. Di seguito vi propongo il programma delle attività organizzate:

  • venerdì 7 marzo ore 17 Libreria Rinascita: presentazione del libro “Regina di fiori e di perle” di Gabriella Ghermanti, a cura dell’Istituzione SestoIdee, in collaborazione con la Michigan University e la Libreria Rinascita.
  • sabato 8 e domenica 9 marzo Biblioteca Pubblica “E. Ragionieri”: a tutte le donne che prenderanno in prestito un libro, la biblioteca offrirà in omaggio un fiore e il depliant Bibliodonna con consigli di lettura sull’identità femminile realizzato in collaborazione con la Biblioteca di Empoli. A cura della Biblioteca Pubblica “E. Ragionieri” e della Società per la Biblioteca Circolante di Sesto Fiorentino.
  • sabato 8 marzo Centro Civico n. 4 (via Veronelli 2) Dalle ore 15Mostra di lavori femminili, musica dal vivo, lettura di poesie, animazione. Nell’occasione verranno organizzate iniziative di solidarietà in favore dell’Ant.
  • sabato 8 marzo Centro Civico n. 2 (via Leopardi 72) Dalle ore 14,30 – Attività di animazione e musica dal vivo In collaborazione con l’Associazione Anziani e l’Auser.

INIZIATIVE DELLE ASSOCIAZIONI:

  • Venerdì 7 Marzo, ore 15,15 Saletta “5 Maggio” in Via Cavallotti: “Noi donne per la salute di tutte le donne” – Donne e salute: i Consultori fra passato e futuro. A cura della Società della Salute Nord Ovest e dello S.P.I. C.G.I.L. Coordinamento Donne di Sesto Fiorentino.
  • Sabato 8 Marzo, dalle ore 15,30 Centro Sociale “8 Marzo” Viale Ariosto 210: Ballo e rinfresco
  • Sabato 8 marzo Centro Sociale Via Mazzini 142: “Le donne ridono, cantano, e…”, pomeriggio di brani, musica e poesia “dedicato a te”. A cura dell’Associazione Comunale Anziani
  • Sabato 8 Marzo Circolo ARCI “La Costituzione” Via Gramsci 560: alle ore 16.00 Spettacolo Teatrale e alle ore 21.00: Ballo.
  • Sabato 8 Marzo ore 17,00 Circolo A.I.C.S. presso il Palazzo Pretorio in Via Gramsci 330. Inaugurazione delle mostre: “Le Scatole nel mondo – Il mondo in scatola”, “Mostra personale di pittura” Lettini Angela Maria, “Mostra di Pittura” Mei Mirando Introna Lucia (fino al 16 marzo con orario 17,00 – 19,00). A cura del Circolo A.I.C.S. di Sesto Fiorentino
  • Sabato 8 Marzo ore 21,00 Teatro della Limonaia: “Antonio Zambrini – Piano solo” e “Il jazz e il cinema muto”. A cura della Scuola di Musica di Sesto Fiorentino
  • Sabato 8 Marzo ore 21,30 Casa del Popolo Quinto Alto Via Venni 2: “Concerto Rock quasi tutto al femminile”. A cura della Casa del Popolo Quinto Alto in collaborazione con il Progetto Giovani.
Annunci

2 commenti

Archiviato in arte, bellezze naturali, comune, cultura, eventi, fotografia, letteratura, musica, pittura, serata possibile, Sesto Fiorentino, teatro, tradizioni

2 risposte a “Festa della Donna a Sesto

  1. Vi invio notizia relativa ad una iniziativa della Lega Italiana per la lotta contro i Tumori LILT delegazione di Sesto Fiorentino in occasione del Maggio di Libri 2008. Sarà una presentazione teatrale in collaborazione con il Teatro San Martino a Sesto. Per ulteriori informazioni tel. 3271697401.Grazie

    E’ CON L’ IRONIA CHE SI VINCE
    Liberamente tratto da “Ho il cancro e non ho l’abito adatto” di CRISTINA PIGA
    con:
    ALICE AUGUSTI
    BIANCA TERZUOLI
    ELENA ROMAGNO
    SERENA MICELI
    alla chitarra: AVERARDO SETTEMBRINI
    Adattamento del testo e regia: ALESSANDRO BRANDI
    Lei è una donna di quarantacinque anni, portati niente male. Vita normale, marito, due
    figli, un lavoro nella pubblica amministrazione. Lui è un “bastardo” carcinoma
    infiltrante. Al colon. Lei lo scopre un giorno d’estate che sembra uguale a tanti altri e
    che invece è l’inizio di un viaggio che nessuno vorrebbe mai fare, ma ,se ti capita, allora
    è meglio affrontarlo come la protagonista di questa storia: con ironia, con uno sguardo
    dissacrante, con una incrollabile voglia di vivere. Questo è il diario di un’estate insolita
    e di una malattia raccontata con una capacità decisamente fuori dal comune di
    coglierne gli aspetti tragici e comici: le crude descrizioni delle terapie e le parole
    inadatte degli altri, gli imbarazzi dei colleghi e il legame con i medici, le amicizie perse e
    quelle trovate, la banalità del quotidiano – come i vestiti che non ti vanno più – e le
    paure. Dolce e amara, commovente e divertente è la storia vera di una donna che ha
    sconfitto il cancro senza rinunciare a essere sempre, in ogni momento, se stessa.
    DOMENICA 11 MAGGIO 2008 , ore 16,30
    Teatro SAN MARTINO
    Piazza della Chiesa, 77 – Sesto Fiorentino

  2. aLe

    Daniela ti ringrazio per la notizia. La renderò nota qualche giorno prima dello spettacolo. A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...