A…come Archivio!

Qualcuno forse penserà che questo blog è una perdita di tempo, che a Sesto non succede niente e che, paragonata alla meravigliosa Firenze, ha ben poco da dare in quanto a storia e tradizioni. Pensate invece che non sono l’unica pazza: c’è addirittura chi su Sesto Fiorentino ha scritto la propria tesi di laurea!😀

A . . . come archivio” è un ciclo di tre conferenze che avranno come argomento le fonti archivistiche sestesi quali strumento per la ricerca storica e le tesi di laurea.

Martedì 4 dicembre ore 17,30

Museo delle porcellane di Doccia, “Un secolo di vedute: le porcellane di Doccia tra Sette e Ottocento, dal paesaggio pittoresco alla veduta topografica” dalla tesi di laurea di Alessandra Nanni

Interviene: Dora Liscia Bemporad, Università degli studi di Firenze

Giovedì 6 dicembre ore 17,30

Biblioteca Ragionieri, “La scuola a Sesto Fiorentino tra la fine dell’Ottocento ed i primi del Novecento” dalle tesi di laurea di Michela Colle e Monica Barducci

Intervengono: Simonetta Soldani, Dario Ragazzini, Università degli studi di Firenze

Venerdì 14 dicembre ore 17,30

Biblioteca Ragionieri, “Sesto Fiorentino: Nel Medioevo e…dagli anni 70 in poi del Novecento” dalle tesi di laurea di Rossella Lanni e Marco Gambacciani (il sestese più sestese che conosco!😉 )

Intervengono: Fabrizio Trallori, Museo del figurino storico di Calenzano, e Carlo Baccetti, Università degli studi di Firenze.

Grandi ragazzi, Sesto sarà orgogliosa di voi!😉

2 commenti

Archiviato in comune, cultura, eventi, letteratura, scuola, Sesto Fiorentino, storia, tradizioni

2 risposte a “A…come Archivio!

  1. il Berna

    Dio Cristo, il 14 tutti in biblio e fare il tifo per il Ciccio Gamba, CAPITO?!?!

  2. ls

    Innanzitutto non credo che ad alcun visitatore del tuo blog sia venuto in mente che esso possa essere una perdita di tempo.
    Tempo per di piu che sfrutti in maneria egregia come dimostrano i tuoi risultati scolastici.
    E poi non credo che ci siano blog tanto visitati se i contenuti dello stesso fossero cavolate.
    Anzi dobbiamo ringraziarti per la precisione e la puntualita’ con le quali ci porti a conoscenza delle interessantissime manifestazioni che Sesto mette in atto e che forse difettano di comunicazione.
    Di nuovo complimenti e vai avanti cosi..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...