Progetto Giovani: i corsi

progetto giovani

Anche per quest’anno il Progetto Giovani ha aperto le iscrizioni ai seguenti corsi per ragazzi:

  • corso di Graffiti
  • corso per DJ
  • corso di canto
  • corso di chitarra
  • corso di web designer
  • laboratorio teatrale di improvvisazione “Dall’improvvisazione al testo”
  • Accademia Karate Shotokan – corso di difesa personale
  • realizzazione di audiovisivi fotografici con cenni di elaborazione digitale dell’immagine
  • corso di ripresa e montaggio video
  • Teatro e Pittura – “Scarabocchi dell’anima-capitolo II l’Ordinarietà”
  • Teatro: tecniche di base
  • LINUX – utilizzo e divulgazione del software libero
  • corso di barman
  • laboratorio di disegno e decorazione
  • corso di tecnico del suono nei “Live Club”

I corsi per DJ e di Graffiti sono gratuiti; per i corsi di barman e tecnico del suono i minori di 20 anni pagano 10 €, i maggiori di 20 anni 50 €. Per tutti gli altri corsi la quota di partecipazione è di 10 €.

Per ogni partecipante è possibile iscriversi ad un massimo di 2 corsi.

Per ulteriori informazioni andate sul sito del Progetto Giovani, dove è possibile scaricare il bando di partecipazione che, una volta compilato, andrà consegnato entro il 7 DICEMBRE allo Sportello Informativo (Mercoledi e Venerdi, 16:00-19:00 Comune di Sesto Fiorentino – entrata lato URP).

Annunci

5 commenti

Archiviato in comune, corsi vari, cultura, scuola, Sesto Fiorentino

5 risposte a “Progetto Giovani: i corsi

  1. Bellissima iniziativa direi!!

    Soprattutto mi colpisce “LINUX – utilizzo e divulgazione del software libero”… cosa in cui credo da anni. Sono un super sostenitore del software libero e in casa mia non esiste più una copia di windows!! Non serve, è cara, funziona male, ecc.

    Per quanto riguarda il resto dei corsi spero solo che durante il corso di Graffiti venga messo in chiaro il punto che non è bello divertirsi sui muri, treni o sugli autobus (o metropolitane dove esisono). E’ un’arte ma vanno rispettati anche i luoghi.

    E’ bello vedere anche le cose buone che vengono fatte sul nostro territorio 🙂

  2. Alex, riguardo ai Graffiti è vero che i luoghi vanno rispettati, oltretutto è pericolosissimo intrufolarsi nelle metropolitane o nelle stazioni di notte, ma credo che a questi artisti dovrebbero essere indicati spazi adeguati dove potersi esprimere. Diciamo che la “cultura del graffito” non è ancora stata interiorizzata nè dai giovani nè dalle istituzioni…

  3. D’accordissimo con te aLe … ti dirò: io di solito i miei viaggi li faccio in treno e quando sei vicino alle stazioni vedere qualche graffito, se fatto bene, è anche bello!! Purtroppo non è che le istituzioni possono prendere un campo, farci un muro e dedicarlo agli artisti del graffito!! Anche perché una volta terminato quel muro non è che altri vanno li e ci disegnano sopra!!

    Comunque i muri dei condomini e di tutti gli edifici in generale devono essere rispettati… non so se hai mai fatto un giretto per Roma… sicuramente non sono imbrattati dagli artisti dei graffiti e loro forse ne prendono le colpe ma è veramente brutto vedere i muri trattati cosi’!

  4. ls

    amerei tanto fare il corso di barman “” sonotutti sogni che realizzero’ quando andro’ in pensioneeeeeeeeeeeeeeeeeeee Ciao Ciao a todos

  5. AKS

    Ciao a tutti…io sono l’istruttore del corso di difesa personale…se qualcuno/a è interessato/a a frequentarlo mi faccia sapere…la mia mail è: niccozan88@yahoo.it

    I corsi inizieranno i primi di gennaio: il mio verrà fatto il mercoledì pomeriggio dalle 18 alle 19:30 alla palestra del campo di atletica a Quinto Basso (che ora è a fine costruzione)…se avete voglia, CONTATTATEMI!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...