Piccolo post autocelebrativo II

SestoSguardo

Ringrazio Alessandro che in Oculus, il suo sito principalmente dedicato al mondo Linux, domenica ha dedicato un articolo a SestoSguardo. Nella recensione trovo anche un suggerimento: perchè non dedicare un po’ di spazio anche agli itinerari gastronomici sestesi? Ditemi cosa ne pensate! 😉

Annunci

7 commenti

Archiviato in parlano di SestoSguardo, Sesto Fiorentino, web

7 risposte a “Piccolo post autocelebrativo II

  1. Saluto da queste pagine l’amico Alessandro (Oculus) aggiungendo che mi trovo pienamente in accordo con la sua proposta. Anzi, in pieno stile web 2.0, direi che sarebbe utile condividere le proprie esperienze in qualche modo.
    Tempo fa scrissi un blog (aveva la pretesa di essere il primo di una lunga serie poi è rimasto li solo soletto) in cui facevo una breve rece su tre locali:

    http://www.sestofiorentino.info/blogger/2005/09/sesto-fiorentino-esperienze.html

    Un saluto a tutti

  2. Che accoglienza ragazzi… io proporrei anche qualche cosa del genere… allora itinerari eno-gastronomici online sono sempre graditi. In uno degli incontri/raduni che ho fatto tramite internet proprio la sezione gastronomica (piu’ che eno) è stata apprezzatissima… quando la community avrà preso piede penso che potremmo anche organizzare qualche tipo di incontro tra sestesi… che ne pensate? magari sponsorizzati in qualche modo dai locali tipici sestesi pubblicizzati e recensiti.

    Sotto a chi tocca… io purtroppo non sono cuoco e sono solo nativo di questa zona ma le origini mi portano a NON CONOSCERE molto della cucina locale… dai giu’ con ricette, recensioni e cose varie!!

  3. @Sanghino: ho dato un’occhiata al link che hai segnalato. Molto interessante, anche perchè venendo da un altro paese riesci ad avere una visione d’insieme più completa. Mi piace la tua idea e ti invito a proseguirla – io, date le mie limitate capacità economiche, potrei fare esclusivamente recensioni su pizzerie e paninari 😉

    @Alex: per creare un accurato itinerario eno-gastronomico dovrei avvalermi dell’aiuto di qualche esperto perchè, come ho scritto sopra, io non lo sono (specialmente per quanto riguarda l’enologia). Naturalmente sono aperta a collaborazioni…se qualche appassionato di gastronomia è disposto a darmi una mano può scrivermi e ne parliamo! 😉

  4. @sestosguardo: certo! anche io per l’eno sono un po’ fuori allenamento… diciamo che un bicchierino di qualsiasi cosa alcolica mi stende facilmente o quasi… speriamo che questo blog venga visto sempre da piu’ sestesi e che ci sia qualcuno che puo’ occuparsene.

  5. @Alex: Con te ho già avuto una esperienza …. eco-gastronomica al Neto (forse non hai collegato, ma sono sempre lo stesso Francesco …)

    @Sestosguardo: Non è che anche io possa frequentare ripetutamente i ristoranti, ho solo un ascendente … familiare, nel senso che nella mia famiglia molti lavorano nel ramo … uno di questi anche nelle mense universitarie fiorentine (se hai reclami dimmi pure che riferisco …)

  6. Eheheheh…no, niente reclami: il rapporto qualità-prezzo (2,10 €) è più che soddisfacente! 😉

  7. @Sanghino: avevo ricollegato si… ma non sapevo che avessi parenti nel ramo gastronomico… se hanno ristoranti a sesto e vogliono essere recensiti gratuitamente da un gruppo di sestesi sulle pagine di sestosguardo e oculus.it … non devono far altro che offrirci la cena 🙂 eheheh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...