Aiutiamo SestoPromuove

Questa mattina ho ricevuto una mail che mi ha lasciata piacevolmente sorpresa. Ne riporto il testo per intero:

Carissima aLe mi è stato segnalato il tuo sito su Sesto Fiorentino e lo sto seguendo con attenzione. Complimenti per la grafica ed i contenuti, tempestivi e appropriati. Ti sono grato per i commenti e le notizie, siano esse di apprezzamento o di critica. Condivido anch’io la necessità che le pa migliorino la loro comunicazione (senza esagerare perché i contenuti sono più importanti) e perciò ti sarei grato se a proposito del sito SestoPromuove, che a differenza del sito ufficiale del Comune (affidato a professionisti) è sviluppato un po’ di più in house, ci potessi far pervenire i tuoi consigli nel modo che preferisci, via web, oppure cercando il sottoscritto o l’assessore Drovandi. Te ne sarei veramente grato. Saluti e buon lavoro.

Gianni Gianassi Sindaco di Sesto Fiorentino.
ps il gif della tua foto è un po’ “pesante” (1,66 MB)

Dunque il Sindaco Gianassi mi chiede una mano per migliorare il Portale SestoPromuove, di cui avevo parlato in questo articolo. Io sto buttando giù qualche idea, ma accetto più che volentieri i vostri preziosissimi consigli! 😀

Naturalmente da studentessa del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Strategica non posso condividere l’idea che i contenuti sono più importanti della loro comunicazione! 😉

[Il testo della precedente mail era stato inserito dallo stesso Sindaco anche nella pagina Info e Contatti di cui, per sbaglio ho cancellato tutti i commenti. Dunque mi scuso con tutti coloro che non vedranno più i commenti lasciati fino a ieri in quella pagina…SCUSATE! 😦 ]

Annunci

15 commenti

Archiviato in comune, Sesto Fiorentino, web

15 risposte a “Aiutiamo SestoPromuove

  1. Complimenti. Esprimi apertamente che il re è nudo senza scadere nella polemica triviale, dimostrando di saper mettere un giusto appeal.

    L’intervento del sindaco Gianassi, invece, mi lascia perplesso. Se non era convinto del progetto sesto promuove, perchè ha permesso che finisse on line? E se invece era convinto, perchè non lo difende- o almeno si assume più chiaramente le sue responsabilità? Apprezzabile invece l’invito al confronto.

  2. [quote](senza esagerare perché i contenuti sono più importanti) [/quote]

    Gentile Sindaco per il momento le rispondo … che dissento cordialmente da questa affermazione … contenuti si, ma accessibili ! sia o non sia il sito principale della pubblica amministrazione sestese, è pur sempre una immagine culturale e misura di civiltà della vostra città … tempo permettendo me lo vedo con calma e le saprò dire le mie opinioni in merito ! buon lavoro a lei e al suo staff … ringraziandola per gli apprezzamenti a riguardo di questo blog !

    cordiali saluti

    enore savoia [fellow bloglab]

  3. Amò non ti preoccupare che può succedere a chiunque..complimenti per essere riuscita a smuovere un’autorità…non è cosa facile..BRAVA! però per me la comunicazione senza contenuti è poca roba..
    🙂

  4. marcorai

    Ci sarebbero diverse critiche da fare a “Sesto Promuove”.

    Innanzitutto il metodo “inhouse”. Se il sindaco ammette che quello è un portale “fai da te”, fa già capire quanto punti sul progetto. Allora perchè non rimbiancare qualche ufficio del Palazzo Comunale da soli? O

    Alcune critiche tecniche:
    – non corretta visualizzazione su Firefox
    – manca il footer
    – il background bianco si interrompe se la pagina è troppo lunga
    – il motore di ricerca mi pare non funzioni

    Non avrebbero fatto prima ad adattare un CMS (Drupal su tutti), in modo da farlo aggiornare anche da più soggetti?

    Sindaco, per la consulenza sono € 30,00 + iva!

  5. @Sara: la comunicazione senza contenuti non ha senso di esistere…chiaro! Se uno non ha niente da dire fa meglio a stare zitto…o, come si dice, meglio stare zitti e sembrare stupidi che parlare e togliere ogni dubbio! 😉

    @Marcorai: il fatto che il Sindaco chieda la nostra partecipazione al miglioramento del sito credo che sia da apprezzare, è un gesto di estrema chiarezza e trasparenza, nonchè di vicinanza con i cittadini/utenti. Sulle “critiche tecniche” concordo (anche io uso firefox e ho i tuoi problemi di visualizzazione), su Drupal non saprei che dirti, non lo conosco. E sui 30€…prendi veramente poco…anzi, per un prezzo popolare del genere ti chiedo anch’io consulenza per il mio blog! 😉

  6. [il fatto che il Sindaco chieda la nostra partecipazione al miglioramento del sito credo che sia da apprezzare, è un gesto di estrema chiarezza e trasparenza, nonchè di vicinanza con i cittadini/utenti]

    assolutamente si ! buon lavoro ! ed ammirevole la collaborazione da parte del sindaco di Sesto !

  7. marcorai

    Consulenze sui blog è più facile ne debba prendere io da te!
    Ciao!

  8. Oh, beh…non esageriamo! 🙂 Per il blog basta avere qualcosa da scrivere…il resto è tutto abbastanza semplice! 🙂

  9. Grande Ale, hai visto che soddisfazioni??
    Per la questione contenuti-comunicazione sono completamente d’accordo con te, hai fatto un’ottima considerazione.
    Hai colto nel segno! 😉

  10. Avevo atteso la messa online di questo sito ai tempi della fiera di primavera ma sembra che sia stato messo online qualche tempo dopo.
    La scelta di usare HTML puro rende tutto meno dinamico e con una comunicazione totalmente unilaterale con eventuali difficoltà per aggiornamenti puntuali.

    Secondo me il sestopromuove poteva essere integrato nel CMS del comune che pur essendo più dinamico non viene comunque curato come dovrebbe… un paio di esempi per tutti: il servizio SALTALACODA non fa più parte dei servizi che il comune offre ai cittadini da molto tempo (sarebbe comodo sapere per esempio quando la zona dell’osmannoro è totalmente bloccata per un incidente… potrei passare dal Limite e non arrivare tardi al lavoro) eppure è sempre bello disponibile nelle pagine dei servizi web del comune, il forum dove per poter aggiungere una nuova discussione si deve inviare una e-mail a p.campigli… soprattutto uno strumento comodo da usare, ma talmente comodo che ben 16 messaggi dal 15 gennaio 2006 sono stati inseriti.

    Insomma… se proprio il Sindaco chiede un consiglio il mio è questo: rendiamo i siti utili, dinamici e aggiornati!

  11. Ciao Alex, io vedo che il servizio Saltalacoda c’è ancora…guarda qui.

  12. Ciao aLe… infatti c’è scritto che c’è… il link funziona ma poi se riuscissi ad entrare nella pagina di iscrizione (che non funziona comunque da un secolo ed è a questo indirizzo qui http://smsmanager.comune.fi.it:8080/sms/servicelists.jsp?sigla=servizi_fi) scopriresti che comunque Sesto non fa piu’ parte delle zone segnalate!! Per questo dico che il sito del comune non è aggiornato perché è minimo un anno e mezzo che non c’è più Sesto.

    Una volta ho scritto al comune all’URP e mi risposero che il servizio era sospeso senza una data certa per la riattivazione.

  13. Non capisco perché il mio commento precedente non è arrivato.

    Comunque saltalacoda è online ma se tenti di andare nella pagina di registrazione vedrai che non solo non è piu’ raggiungibile da qualche tempo ma anche se fosse è selezionabile solo Firenze e non piu’ Sesto e Scandicci da almeno un anno e mezzo buono!

    Ho scritto tempo fa una mail all’URP del comune di Sesto e mi hanno confermato che il servizio era sospeso senza sapere quando sarebbe stato riattivato.

    Per questo dicevo che il sito del comune non è aggiornato.

  14. Non capisco perché il mio commento precedente non è arrivato.

    Comunque saltalacoda è online ma se tenti di andare nella pagina di registrazione vedrai che non solo non è piu’ raggiungibile da qualche tempo ma anche se fosse è selezionabile solo Firenze e non piu’ Sesto e Scandicci da almeno un anno e mezzo buono!

    Ho scritto tempo fa una mail all’URP del comune di Sesto e mi hanno confermato che il servizio era sospeso senza sapere quando sarebbe stato riattivato.

    Per questo dicevo che il sito del comune non è aggiornato.

    PS: è il quarto invio che faccio di questo commento… che succede al sito?

  15. Quello che intendevo dire io, infatti, è che sul sito è pubblicizzato ma se vai dentro al servizio non troverai più Sesto Fiorentino (e Scandicci)… sempre che tu riesca ad entrare nella pagina della registrazione che comunque non funziona da diversi mesi.

    Inviai una mail all’URP tempo fa e mi comunicarono che il servizio era sospeso e che non si sapevano i tempi per la riattivazione.

    PS: spero che non arrivino tutti insieme i miei posts… ho avuto qualche problema con l’invio dei commenti oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...