Cimitero informativo

Eccoci qua, pagina vuota, cose da dire tante, blocco dello scrittore…aiuto…allora, abbiamo detto di impegnarci in questo progetto chiamato BlogLab e abbiamo deciso di occuparci della nostra adorata Sesto. Naturalmente parliamo al plurale giusto per darci un tono, dato che la nostra redazione è in verità composta da me, aLe, e dal mio computer (che fa il 99% del lavoro…^^). Dunque, presentazioni fatte, Sigur Ros nelle casse, io partirei.

Ieri sera, teatro della Chiesa di San Martino, evento della settimana: il Sindaco Gianni Gianassi ha presentato il progetto per il nuovo Cimitero, o almeno così recitava un volantino che nonsochi ha attaccato al portone di casa mia. Io penso “mitico, quale argomento migliore per inaugurare ‘sto blog?!” ma, non potendo partecipare mi ripropongo di informarmi sulla carta stampata. Compro La Nazione e Metropoli, che il venerdì ha pure l’allegato della Piana, fiduciosa di trovare una 10 pagine consecutive sull’argomento…e invece nulla!!! NULLA!!! Nessuno ha parlato del Cimitero….WHY??? E io ora come lo inizio ‘sto blog??? Sono molto triste, se qualcuno sa qualcosa di come sono andate le cose ieri sera è pregato di raccontarle…senza omettere gli aspetti folkloristici…

Ma adesso mi viene un dubbio…non sarà mica che il volantino era solo una strategia di depistaggio messa in atto da qualche anarchico consapevole dell’enorme impatto sociale di SestoSguardo??? o_O

Per rassicurare chi è passato di qui senza conoscermi, non sono una necrofila depressa. Il video sopra (di qualità scadente, sorry) mostra dove verrà costruito il nuovo cimitero di Sesto Fiorentino, e la cosa mi turba non poco dato che si tratta di un bellissimo campo proprio davanti alla mia casetta…

Annunci

6 commenti

Archiviato in lavori pubblici, Sesto Fiorentino

6 risposte a “Cimitero informativo

  1. S*

    e vai!brava sore..bel post..cmq anch’ io ho il cimitero vicino a casa…dai che porta bene! 😀

  2. Tommy

    Ciao Ale!!! la nuova Striscia la Notizia sestese… d’ora in poi starò con gli occhi aperti, come vedo qualcosa che non va, te lo segnalo!!!

  3. sestosguardo

    Insomma sore…porterà anche bene, però che tristezza…e poi Sesto un cimitero ce l’ha già, però pare che abbiano previsto che i posti esauriranno nel 2011…ma io dico…un bel falò, no???
    Tommy grazie per il supporto morale…mi aspetto segnalazioni a gogo, specialmente da uno vispo vispo come te! 🙂

  4. Difra

    Ciao Ale!!! Da questo momento saremo tutti investigatori urbani al tuo servizio… 🙂
    per il cimitero non te la prendere, in fondo quel campo è sempre stato “bellissimo” ma (credo) inutile… Piuttosto, parlano di 500 loculi e 300 fosse: ma non sono un po’ pochi per una città di 60.000 anime?… nessuno sa quanti attualmente trovano riposo nel vecchio cimitero?…

  5. Credi male…il campo è bellissimo specialmente d’estate, quando viene coltivato a grano o, meglio ancora, a girasoli…io vorrei sapere cosa ne faranno del vecchio cimitero di via Gramsci, e poi concordo con te, 800 posti sono pochi considerato il fatto che su 60.000 anime almeno 40.000 saranno in età pensionabile…

  6. Azzurra Di +

    Semplicemente un cimitero… o un cimitero semplicemente!… buuuuuuuu e chi lo sa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...